Una vasta operazione della Guardia di Finanza, svolta in collaborazione con l’Istituto di Vigilanza IVASS, ha portato alla chiusura di oltre 220 siti internet e all’arresto di 74 persone accusate di truffa aggravata e di esercizio abusivo della attività di intermediazione assicurativa. L’antidoto è sempre lo stesso: rivolgersi ad intermediari di fiducia e non limitarsi al prezzo nella valutazione delle coperture assicurative.

Categorie: Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *