Dal 01 aprile è entrata in vigore la direttiva UE 2015/758 che imponel’obbligo di installazione di sistemi di sicurezza chiamati eCall su tutti i veicoli di nuova omologazione. In caso di sinistro il sistema sarà in grado di valutare la decelerazione subita dal veicolo e di far partire una chiamata di emergenza al numero 112, consentendo anche la localizzazione del veicolo.
Prima di vedere il diffondere l’eCall dovremo però attendere ancora a lungo, perchè l’obbligo di installazione riguarda solamente le nuove omologazioni, cioè i nuovi modelli di veicoli presentati per la prima volta sul mercato, e non i veicoli di nuova immatricolazione. E’ il caso di ricordare che molte compagnie già prestano servizi simili attraverso l’installazione della cosiddetta scatola nera.

Categorie: Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *